Art & Design Gallery

Gianfranco Coltella

Gianfranco Coltella ha frequento la Scuola d’Arte a Saluzzo, poi il la scuola Politecnica di Design SPD a Milano 1980/82, con maestri come Bruno Munari, Attilio Marcolli e Augusto Garau.

Ha lavoro presso importanti studi di architettura di Milano: Gregotti ass., De Pas D’Urbino Lomazzi, Olivetti corp. Image 1982/89.

Come designer ha progettato dagli spazzolini da denti (Stanhome) alle sedie (Porada Seregno), dalle lampade alle librerie, molti di questi progetti continuano ad essere in produzione da più di 20 anni. Come docente ha tenuto corsi di Basic – design, design del Colore e design del Riciclo presso i seguenti istituti: IED (Milano-Torino) dal 1989-1996 e Politecnico Torino, Firenze dal 1989-1996.

Come art – designer nel 1993 fonda la sua società Le Meduse con cui progetta e realizza lampade come sculture – luminose in vetro riciclato e LED, che vende da Dilmos (Brera-Milano) importante galleria di design d’avanguardia, e nelle migliori gallerie di tutto il mondo. Le sculture luminose di Le Meduse sono pubblicate nelle riviste internazionali, di design e arte e le sue creazioni sono utilizzate per spazi pubblici e privati.

Con i suoi progetti e le sue idee Gianfranco Coltella è stato pubblicato nella prima tesi di laurea su: “Il recupero dello scarto tra Arte e design“ (Università del Sacro Cuore di Brescia) ad opera di Alicia Negrini A.A. 2007/2008. Ha realizzato installazioni in teatri, discoteche, hotel, ristoranti, resort, centri benessere e collabora tuttora con i migliori studi di architettura mondiali.

Le sue opere arredano e illuminano ma con sostenibilità. La sua ricerca ora spazia su tutti i materiali, privilegiando quelli di recupero, con una ricerca volta alle finiture naturali ma di grande effetto.